SEZIONI EXTRA

 

 L'angolo dei disegni di Andrea Poppi

 

   
   

 

 L'angolo delle poesie di Riccardo Goretti

 La nostalgia

   Gli angeli
 

tratta dal libro "Pensieri quotidiani" di Riccardo Goretti - Novembre 2003

A volte mi prende una forte nostalgia e il mio cuore è molto triste,
ma nella mia anima rivive un desiderio d'amore.
E alla sera prego il Signore che doni serenità al mio cuore
e un angelo che mi porti un raggio di sole.

  tratta dal libro "Pensieri quotidiani" di Riccardo Goretti - Novembre 2003

A volte mi domando se fossi un angelo e avessi le ali per volare libero lontano da questo caos.
Ma poi la notte, sogno un angelo che viene a cercarmi e a darmi sollievo nella
sofferenza.
E al mattino si posa sul mio cuore.
     
 Al parco    Claudio Baglioni
 

tratta dal libro "La mia vita" di Riccardo Goretti - Ottobre 2007

Tutti i giorni sono al parco
è uno dei posti che amo di più
e tutti gli anziani vengono con le loro badanti
a fare quattro chiacchiere mentre io
gioco a carte con il mio caro papà Orazio
e la giornata si arricchisce
di dolci canti di usignoli.

   

tratta dal libro "La mia vita" di Riccardo Goretti - Ottobre 2007

Penso a quando sento le tue canzoni
allora sono felice e mi passano tutti i pensieri tristi.
Sai tu sei l'unico che è riuscito a darmi quell'affetto
che con la bellezza dei raggi del sole hanno riscaldato il mio cuore.
Sei tu la mia famiglia e ti dico grazie
di farmi compagnia nei momenti dove la solitudine bussa ma tu sei unico a trasmettere emozioni da sogno.

 L'angolo delle risate di Giuseppe Umbriano

Due ladri vengono sorpresi durante un furto in una camera d'albergo.
"Dai buttati dalla finestra!"
"Sei matto, siamo al 13° piano!"
"E allora? Ti pare il momento di essere superstizioso!!"

Non andrò più al cinema, afferma un signore a un amico.
Ogni volta c'è una vecchia, al mio fianco, che sgranocchia noccioline.
"Ma perchè non cambi posto?", chiede l'amico
"E come posso??"..è mia moglie

Nipote mio, dice un malato grave. Ti ho sempre voluto bene. Ci siamo sempre capiti. Per questo ti nomino mio unico erede!
Tutti i miei milioni sono tuoi!
Oh grazie zio, se potessi fare qualcosa pe te!
"Puoi caro, puoi...
Togli il piede da sopra il tubo dell'ossigeno!!"

Donne al volante "Uffa, questi pedoni, guarda che roba:
tutti in mezzo alla strada!"
Il marito "Cara, prova a scendere dal marciapiede!?"

 L'angolo dei disegni di Marco Monti